giovedì 20 luglio 2017

100 KM DI ASOLO: ROVERI SI FERMA A 50



La 100 km di Asolo è sempre stata "La Gara" di Andrea Roveri, infatti il nostro Iron su questo durissimo percorso che prevedeva ben 2600 mt di dislivello positivo e salite durissime come il Monte Grappa ha sempre centrato ottime prestazioni, chiudendo 1n 13.35'10" nel 2015 e migliorandosi di mezz'ora esatta nel 2016 con il tempo finale di 13.05'05" guadagnando un prestigioso 77° posto assoluto.
Ma quest'anno qualcosa non ha funzionato per il verso giusto e Andrea ha deciso di fermarsi al 50° km dove era passato con l'ottimo tempo di 6h50'. Una decisione saggia di Andrea, sappiamo che non è mai facile arrendersi dopo mesi di preparazione ma la vera forza di un Ultra Runner è anche
quella di capire quando non è la giornata giusta e avere la lucidità per non spingersi oltre...
Ti rifarai sicuramentr alla prossima occasione Andrea!!
Ecco le parole di Andrea nel dopo gara:
Questa,notte una vocina mi ha detto che oltre i 50km sarebbe stato troppo ... Sono molto contento di me 25 per cento salto della capra e FC troppo alta sintomo di stanchezza ....Cmq sono orgoglioso di me come persona e atleta!!

100 KM DI ASOLO (50KM 1300D+)
RIT. ROVERI ANDREA  50+13

VINI VULCANI RUNNING: BOARATI NEL PARCO DELLA LESSINIA


Domenica 16 luglio Mario Boarati ha partecipato alla VINI VULCANI RUNNING manifestazione podistica non competitiva su varie distanze nel bellissimo contesto della Val d'Alpone nel parco della Lessinia in provincia di Verona.
Mario ha optato per il percorso lungo di 20 km che prevedeva un dislivello positivo di 750 mt, discreta la partecipazione per una gara ottimamente organizzata e con un ristoro finale speciale degustando il risotto al durello, specialtià della zona!
Mravo Mario!!



VINI VULCANI RUNNING 20 KM 750 D+ NON COMP.

BOARATI MARIO 20+7

STRASOLESINO: LIVELLO ALTISSIMO, CORRIFERRARA C'E'



Sabato 15 luglio si è corsa la 44^ edizione della Strasolesino, manifestazione storica del padovano sulla distanza di 8,3 km che ha visto al via circa 250 atleti che, come succede sempre in queste zone presentavano un tasso qualitativo davvero elevato!
Gara quindi moto veloce che ha visto la vittoria finale di Dylan Titon dell' Assindustria Padova con il tempo di 25'49" staccando di 5" Rudy Magagnoli giunto 2°.
Fra le donne successo per Rebecca Lonedo portacolori dell'Atletica Vicentina con il tempo di 29'23" davanti a Maurizia Cunico che chiude in 30'09".
Quattro atleti al via per la Corriferrara guidati dal solito Andrea Rosati che con il tempo di 29'42" (3'35" al km) si deve  "accontentare" del 35° posto assoluto, ciò dimostra appunto la grande qualità dei partecipanti!
Alle sue spalle Giuseppe Presti 83° in 32'49" seguito da Enrico Aguiari 94° in 33'36" e Mattia Rosati 104° in 33'57". Davvero ottime le prestazioni di tutti i nostri ragazzi in gara considerando che Mattia, l'ultimo dei nostri chiude con una media di 4'05" al km! Bravissimi!!!



STRASOLESINO 8,3 KM
35° ROSATI ANDREA  29'42"  3'35" 8+21
83° PRESTI GIUSEPPE 32'49" 3'57" 8+17
94° AGUIARI ENRICO 33'36" 4'03" 8+16
104° ROSATI MATTIA 33'57" 4'05" 8+15

mercoledì 19 luglio 2017

TRANSCIVETTA KARPOS: CORRIFERRARA ALLA CONQUISTA DEL CIVETTA


Per gli amanti della corsa in montagna la TRANSCIVETTA KARPOS è la regina delle gare.
Una delle più antiche, risale infatti al 1980 la prima edizione, quando ancora il termine trail non esisteva e le gare di questo tipo si contavano sulle dita di una mano.
Una delle più amate, con oltre 2000 partecipanti di ogni genere, dai top runners, ai camminatori fino ai ragazzini accompagnati dai genitori...
Sicuramente una delle più affascinanti, perchè il Civetta è una montagna incredibilmente bella, patrimonio dell'Unesco e il percorso è straordinario con passaggi davvero da togliere il fiato e tanto pubblico pronto ad incitarti e farti sentire anche solo per un attimo un campione!
Tutto questo poi si moltiplica per due se hai la fortuna di vivere questa esperienza con un compagno che riesce a condividere con te le emozioni e gli sforzi che questa gara regala.
Particolarità del Civetta infatti è che si tratta di una corsa a coppie, e la sintonia fra i compagni di squadra è fondamentale per superare un percorso non facile.
La partenza è a Listolade a 750 mt circa sul livello del mare, e la salita inizia subito...
Fino al Rifugio Vazzoler, 8 km di salita costante con 1000 mt di D+, e poi si sale ancora ma il paesaggio cambia, siamo a 1800 mt e cambia anche il terreno, abbandoniamo la larga carrabile e prendiamo un sentiero in single trak, dopo un breve tratto in falso piano l'ascesa si fa più ripida, il 13° è il km più duro, la forcella che ti porta nel punto più alto di tutto il percorso, 250 mt di dislivello racchiusi in 1 km per raggiungere il Rifugio Tissi.
Qui la vista è davvero incredibile, la montagna è maestosa è tu ci sei dentro! Gli ultimi metri di salita sono davvero impegnativi con tratti attrezzati con corda metallica per aiutarti a salire... Il panorama che ci attende però in cima vale sicuramente lo sforzo fatto per arrivarci!
Ma la gara è ancora lunga, altre 2 salite ci attendono, la prima davvero impegnativa è quella che ci porta al Rifugio Coldai con il suo bellissimo laghetto. La forcella sembra un muro da scalare e i concorrenti che ti precedono tanti puntini colorati arrampicati su... Si sale di 200 mt in un solo km...
In cima tantissima gente, gli ultimi metri di salita si fanno in mezza a un tifo che ricorda i tapponi di montagna del Giro d'Italia, tante persone salite li apposta per darti la spinta finale per continuare a salire in quegli ultimi interminabili passi, e tutto questo calore ti da un energia pazzesca, nonostante la fatica la soddisfazione è davvero tanta, per un attimo ti senti quasi invincibile!
Ancora un piccolo sforzo, un ultima forcelletta, siamo a 2130 mt,  poi è discesa, prima molto tecnica e poi da prendere tutta d'un fiato fino ai 1500 mt di Pian di Pezze dove c'è l'arrivo e dove ti rendi
conto che è vero, il Civetta è immenso ma tu, insieme al tuo compagno lo avete conquistato, non importa con quale tempo finale e certe emozioni, certi paesaggi e questa bellissima impresa te le porterai dentro per tutta la vita!!
La gara è stata vinta dalla coppia Luca Cagnati-Nicola Spada che con il mostruoso tempo di 2.01'21" abbattono il record della gara che resisteva da ben 12 anni!
Fra le donne successo per Elisa Presa e Giulia Scardoni con il tempo di 2.53'22" mentre fra le coppie miste il successo è andato a Antonella Confortola e Johanathan Wyatt con il tempo 2.30'55".
Corriferrara in grande spolvero sul Civetta! Infatti erano ben 14 le coppie bianco/blu presenti, e i risultati sono stati davvero ottimi!
Le due migliori coppie Corriferrara: Saieva-Cavallini e Tuffnelli-Campagnoli
I migliori all'arrivo di Pian di Pezzè sono stati la coppia Cristiano Cavallini - Maximiliano Saieva 163^ con il tempo di 3.11'53" poco staccati in 171^ posizione la coppia Michele Tuffanelli - Cristiano Campagnoli con il tempo di 3.14'31". Sotto le 3h30' di gara poi troviamo anche la coppia Massimo Corà - Marco Gianantoni che con il tempo di 3.22'01" staccano la 225^ posizione.
Fra le coppie miste davvero ottima la prova del nostro Francesco Solina che insieme a Michela Venturi (Phoenix Team) chiudono in 3.51'12" crono che gli vale la 93^ piazza nella classifica delle coppie miste.
Ma bravi davvero tutti gli arrivati alla gara, da Paolo Rimondi che in coppia con Gianluca Dianti alla sua 7^ esperienza alla Transcivetta riesce ad otttenere un nuovo Personal Best a i tanti ragazzi che per la prima volta affrontavano questo bellissimo viaggio, io da parte mia ci tengo a fare i miei complimenti a Giana per la gara che è riuscito a fare e ringraziarlo per aver condiviso con me questa avventura!!!

                                                                                                                    Massimo Corà


CLASSIFICHE GENERALI

Ecco alcuni brevi racconti dei nostri ragazzi in gara:

23km e mezzo con dislivello di circa 2000mt faticosi, ma valorizzati da panorami mozzafiato, giornata stupenda di sport!!
CRISTIANO CAVALLINI

Oggi Transcivetta (bl) 23 km percorsi con 2000 m di dislivello. .. giornata spettacolare con panorami notevoli e buon risultato finale, 93 ^ tra le coppie miste insieme all' amica Michela 
FRANCESCO SOLINA

...e poi ci sono giornate così, giornate fatte di natura, aria frizzante, sorrisi, tanta fatica ma anche tanta soddisfazione, giornate da ricordare sempre e sempre e sempre!
MICHELA VENTURI

Transcivetta Karpos una gara a coppie sempre con il mio compare Alejandro e questa volta circondati da paesaggi bellissimi... 23km 1950D+ una fatica boia ma anche una soddisfazione enorme... chiudiamo in poco meno di 4h... per quest'anno non poteva andare meglio!
MARCO AVANZI

Una bellissima giornata insieme ad un fantastico gruppo...! Bellissima corsa in montagna a fare della fatica insieme al super cavalón...!
ALEJANDRO ROMANO

Conquistato il #transcivetta2017.. non un trail, non una gara, non una corsa... un'esperienza.. FANTASTICO !!!!!!!
ANDREA DE VIVO

Fatta anche questa. Ringrazio Morris Fogli per avermi sopportato 4h:30 e le mie lamentele sua in salita ma soprattutto in discesa. Odio i sassi
MIRKO TEBALDI

...fatta....transcivetta finita....che dire...unica!
ELISA BENINI

Il mio Transcivetta: bellissimo percorso, duro, difficile, ostico, ma contornato da un paesaggio maestoso con montagne che ti circondano e ti fanno sentire piccola, ma comunque forte, perché nonostante il male alla caviglia anche questa avventura l'ho portata a casa. Grazie a Daniele, che a provato a spronarmi in tutti i modi. Tutto è possibile, basta volerlo!!!
FEDERICA VIRGILLI

Transcivetta 2017. 
Quando il tempo e' l'ultima cosa che conta in una gara... 6h24 di puro divertimento!
(Comunque un bagno in un'acqua cosi fredda mai fatto in vita mia...)
ALESSANDRO FARDELLA

Grazie mille x questa bellissima gara!!! Avevate ragione quando la pubblicizzavate!! Ottima organizzazione!
MATTEO PIO RINALDI

Ma da quanto aspettavamo questa gara e quanto ne abbiam parlato! Alla fine è arrivata e non ha deluso le aspettative anzi! Viverla in coppia è stata una grande es3.51'12"perienza, e passare tutto il weekend in gruppo è stato bellissimo! Civetta, ci rivedremo nel 2018
ELENA GUERRATO

Ieri sera dall'adrenalina ancora in corpo e le immagini stupende del Civetta ancora negli occhi addormentarsi non è stato facile nonostante la stanchezza...
Condividere queste emozioni e la felicità di un risultato inaspettato con un grande amico come Giana è stato davvero emozionante!! 
Sapevamo di poter migliorare rispetto all'anno scorso, farlo di 17'44" è una figata!!! 3.22'01" il tempo finale!
E poi resta un fine settimana bellissimo con tutto il gruppone Corriferrara (più che compagni ormai tanti amici veri!) e con la mia Super Famiglia!
Il ringraziamento finale va alla persona più in gamba che io conosca, non sarà una grande atleta 😀 ma è davvero tostissima e oltre a sopportarmi sempre ha fatto si che questo week end fosse perfetto per tutti!! Grazie Erica Cavalieri Ti Amo!!!
MASSIMO CORA'


TRANSCIVETTA KARPOS 23,5 KM 1950 D+

163^ CAVALLINI CRISTIANO - SAIEVA MAXIMILIANO 3.11'53" 8'10" +3'00" 23+19+4
171^ TUFFANELLI MICHELE - CAMPAGNOLI CRISTIANO 3.14'31" 8'17" +3'17" 23+19+4
225^ CORA' MASSIMO - GIANANTONI MARCO  3.22'01" 8'36" +3'26" 23+19+3
405^ DE LA CALLE MATIAS - RINALDI MATTEO PIO 3.49'53" 9'47" +4'37" 23+19
409^ SOLINA FRANCESCO - VENTURI MICHELA* 3'51'12" 9'50" +3'25" 23+19+3
418° RIMONDI PAOLO - DIANTI GIANLUCA 3.52'35" 9'54" +4'44" 23+19
442^ ROMANO ALEJANDRO - AVANZI MARCO 3.57'12"  10'06" +4'56"  23+19
447^ TADDIA ALBERTO - GORINI PAOLO 3.58'01" 10'08" +4'58" 23+19
494^ GUERRATO ELENA - DE VIVO ANDREA* 4.05'13"  10'26" +4'01" 23+19
562^ BROCCHIERI ROSSELLA - GUZZINATI MICHELE 4.22'48" 11'11" +4'46" 23+19
611^ FOGLI MORRIS - TEBALDI MARCO 4'36'11"  11'45"  +6'35"  23+19
646^ COLOMBANI PAOLO - MORELLI STEFANO* 4.47'16"  12'13"  +7'03" 23+19
704^ BENINI ELISA - BOCCHI LORENZO  5.24'22"  13'48"  +7'23"  23+19
727^ VIRGILLI FEDERICA - SCABBIA DANIELE  5.50'14"  14'54"  +8'29"  23+19
731^ FARDELLA ALESSANDRO - BROMBIN COSETTA  6.22'34"  16'17"  +9'52"  23+19