lunedì 24 settembre 2018

Su e Zo par la rosta, Corriferrara presente a Castagnaro (VR)


Una escursione nel veronese dei nostri atleti che si sono cimentati su 2 differenti distanze. Ecco i loro commenti:

BELLISSIMO PERCORSO,QUASI INTERAMENTE STERRATO COSTEGGIANDO IL FIUME,CON DUE
PASSAGGI IN SOTTOBOSCO UN PO IMPEGNATIVI,5 RISTORI LUNGO IL PERCORSO ,PIÙ RISTORO FINALE BEN FORNITO. Franca Panagin

Oggi camminata di 12 km a Castagnaro con Franco. Ottorino , Franca , Mario e Daniela hanno intrapreso il percorso dei 20 km. Iscrizione a 2 euro e 50 senza riconoscimento , 3 euro e 50 con 3 cavoli di premio. Tanti camminatori, podisti pochi, arrivati alle 7 e 50 già la gente era in cammino. Percorso pianeggiante ma sterrato e nella golena. Ristori abbondanti e nel finale anche risotto con la salsiccia. Una camminata che consiglierei. Valeria Zambon

Non competitiva

Km 12 punti 12
Valeria Zambon

Km 20 punti 20
Franca Panagin
Mario Boarati
Malfatto Ottorino

domenica 23 settembre 2018

In sla rota ad Po: vince Rudy a Occhiobello


Articolo di Daniele Trevisi
Una calda mattinata quasi estiva ha caratterizzato la 41ª edizione della gara podistica “in sla rota ad Po” che ricorda il tragico evento dell’alluvione del 1951 dove il vecchio percorso della maratonina andava a transitare.
Perfetta l’organizzazione del gruppo Salcus di S.Maria Maddalena che ha avuto la collaborazione del comune di Occhiobello, l’edizione 2018 era valevole come prova del campionato provinciale uisp Ferrara (manifestazione inserita nel suo calendario) e del trofeo Corriemilia Giosport.
La manifestazione che dallo scorso anno si è trasferita presso l’outlet di Occhiobello ha fatto registrare ancora una volta grandi numeri: sono stati infatti circa 1400 gli iscritti, dove “la parte del leone” l’hanno fatta i camminatori Fiasp (circa 1000) sui percorsi da km 6-11,5 e 16,5, ai quali si sono aggiunti gli oltre 300 competitivi e i quasi 100 bambini e ragazzi che hanno infuso allegria agli spettatori.
Nella minipodistica da 400 metri forse la più numerosa da segnalare la massiccia presenza ed il “dominio” nelle classifiche dei giovani del gruppo Proethics, nei 1500 metri invece maggior competitività dei ragazzi in gara e vittoria ed aggiudicazione del memorial Giuseppe Scanavini per Francesco Bigoni.
Al termine delle minipodistiche alle 9:45 il via della gara femminile e degli allievi (primi ad arrivare) non prima del sentito saluto ed applauso all’indimenticabile Giuseppe Scanavini, in questa gara, come da pronostico terza vittoria consecutiva per Nadiya Chubak seconda solo a Giorgia Marchini nel 2015, l’imolese si è presentata al traguardo con il solito sorriso ed entusiasmo ed un vantaggio di ben 1 minuto e dieci secondi sula sorpresa della mattinata Bruna Santelia giunta seconda ed una Sonia Marongiu (terza) non al top della forma.
Se sulla vincitrice della gara femminile si poteva avere certezza sul vincitore di quella maschile ci si poteva tranquillamente scommettere, ed infatti il solito Rudy Magagnoli (Corriferrara) ha posto il quinto sigillo, l’unico atleta ad averla vinta sia sulla distanza di Mezza maratona che sulla attuale distanza di 10 km. Il forte podista di S.Matteo Della Decima si è imposto per distacco (1 minuto e sette secondi) sul seppur bravo Mattia Picello ch non poteva fare nulla di più se non controllare i suoi inseguitori il primo dei quali è stato Nicola Battocchio, solo quinto il bravo Michele Bedin rallentato da vecchi acciacchi, bello il quarto posto di Edgardo Confessa uno dei cinque portacolori Salcus nella top ten degli arrivati.
La dirigenza del gruppo Salcus desidera ringraziare sentitamente tutti i volontari del suo gruppo e non, le associazioni, gli sponsor, l’occhiobello Outlet village e tutti coloro che in qualsiasi modo hanno collaborato per la perfetta riuscita della manifestazione.

Classifiche minipodistica
400 metri maschile
1 Nicola Scanavacca - proethics
2 Eugenio Dondi - proethics
3 Federico Massarenti - proethics
4 Devid Boldrini - faro Formignana
5 Pietro Rizzo - barizza sport
Metri 400 femminile
1 Adele Marzano - proethics
2 Maria Chiara Scapoli - proethics
3Giulia Bassini - proethics
4 Elena Poletti - argine Berra
5 Ludovica Macis - running comacchio
Metri 1500 maschili
1 Francesco Bigoni - atl. Delta
2 Francesco Mattia Macis - running Comacchio
3 Lorenzo Grazzi - Faro Formignana
4 Ludovico Dondi - proethics
5 Mattia Guidetti - atl. RCM
Metri 1500 femminile
1 Chiara Vedana - atl. Agordina
2 Giada Marini - faro Formignana
3 Giulia Vedana - atl. Agordina
4 Melissa Pezzini - centese
5 Marta Gianninoni - proethics
Cat allievi maschili km 5
1 Edoardo Gervaso - atl selva Bovolone
2 Leonardo Manzoli - proethics
Francesco Rubini - salcus
Allieve
1 Hiba Faid - argine Berra
Gara femminile km 5
1 Nadiya Chubak - lughesina 19,32
2 Bruna Santelia - atl. Lolli auto BO 20,41
3 Sonia Marongiu - Atl. Valsugana 20,52
4 Francesca Tartari run it 21,12
5 Federica Boschetti Atl mds Panaria group 21,18
6 Maria Lorenzoni - atl Faenza 21,14
7 Marta Tironi - libero movimento Po River 21,27
8 Tiziana Sportelli - gs Lamone 21,31
9 Cinzia Mattiolo - salcus 21,38
10 Stella Fabbri - faro Formignana 21,51
Gara competitiva maschile km 10
1 Rudy Magagnoli - corriferrara 33,47
2 Mattia Picello Atl brugnera (PN) 34,54
3 Nicola Battocchio confindustria RO 35,46
4 Edgardo Confessa - salcus 35,49
5 Michele Bedin - salcus 35,56
6 Fabrizio Gentile - Modena runners club 36,20
7 Michele Mantovani - quadrilatero 36,28
8 Marco Piasentini - salcus 36,46
9 Nicola Avigni - salcus 36,59
10 Giuseppe Dall’Aera - salcus 37,50

CLASSIFICHE QUI

16223 ALBERTIN ROSANNA 0:22:16.45
4.27/km - Rk.913 - Punti 5+13
45225 MARANGONI EMANUELA 0:25:17.15
5.03/km - Rk.876 - Punti 5+6
48232 MELLONI SARA 0:25:45.60
5.09/km - Rk.870 - Punti 5+5
54224 LOBERTI RITA 0:26:39.20
5.19/km - Rk.860 - Punti 5+3
67252 MEDICI NADIA 0:28:55.65
5.47/km - Rk.832 - Punti 5+0
69229 ANDREOLI ELEONORA 0:29:07.15
5.49/km - Rk.830 - Punti 5+0
70226 CORA' MICHELA 0:29:16.90
5.51/km - Rk.828 - Punti 5+0
73228 SCARLETTI MONIA 0:29:32.65
5.54/km - Rk.825 - Punti 5+0
74222 TARGA CRISTINA 0:29:37.35
5.54/km - Rk.825 - Punti 5+0
76235 PAPARELLA ELENIA 0:30:27.90
6.05/km - Rk.814 - Punti 5+0
77230 LIZZI BARBARA 0:30:28.70
6.05/km - Rk.814 - Punti 5+0
80234 CAVICCHI SILVIA 0:30:51.65
6.10/km - Rk.809 - Punti 5+0
81231 FANTONI SARA 0:30:52.65
6.10/km - Rk.809 - Punti 5+0
82227 CAVALIERI ERICA 0:31:03.75
6.12/km - Rk.807 - Punti 5+0
84233 BURILL ELSA 0:31:53.60
6.22/km - Rk.797 - Punti 5+0
88236 GALLINA MARIA CRISTINA 0:35:32.55
7.06/km - Rk.753 - Punti 5+0
12 MAGAGNOLI RUDY 0:33:46.57
3.22/km - Rk.983 - Punti 10+28
15237 CALLEGARI PAOLO 0:38:51.77
3.53/km - Rk.952 - Punti 10+22
21305 LONGHI MICHELE 0:39:28.82
3.56/km - Rk.949 - Punti 10+21
51240 GRANDI DENIS 0:41:59.62
4.11/km - Rk.934 - Punti 10+18
67289 AGUIARI ENRICO 0:43:13.77
4.19/km - Rk.926 - Punti 10+17
69248 CORA' MASSIMO 0:43:23.12
4.20/km - Rk.925 - Punti 10+16
73239 GOZZO MASSIMO 0:43:49.62
4.22/km - Rk.923 - Punti 10+16
92246 POPEO VITO 0:45:15.82
4.31/km - Rk.914 - Punti 10+14
96243 NEGRI RENATO 0:45:29.22
4.32/km - Rk.913 - Punti 10+14
99241 PRINI SANDRO 0:45:35.97
4.33/km - Rk.912 - Punti 10+14
104244 FALAVENA ALESSIO 0:46:00.27
4.36/km - Rk.909 - Punti 10+13
125242 BIGONI MASSIMILIANO 0:48:25.02
4.50/km - Rk.895 - Punti 10+10
13099 BOARATI MARIO 0:48:46.47
4.52/km - Rk.893 - Punti 10+10
139245 GALATI LORENZO 0:49:42.97
4.58/km - Rk.886 - Punti 10+9
144297 FERIOLI ROGER 0:50:25.42
5.02/km - Rk.882 - Punti 10+8
148247 VENTORRE MASSIMO 0:51:01.87
5.06/km - Rk.878 - Punti 10+7
151238 ZUCCHINI MARIO 0:51:33.17
5.09/km - Rk.875 - Punti 10+7
162249 COGORNO ANDREA 0:54:06.67
5.24/km - Rk.860 - Punti 10+4

Sorun, Paola, Robu, Rosa e Matteo a Sondrio per Corriferrara.


Sabato 22 settembre si è disputata a Sondrio la Sorun, mezza maratona competitiva con ricchi premi in denaro per i primi classificati.  Questo ha richiamato alla partenza i soliti keniani intineranti. La gara maschile è stata vinta da Kwemoi con 1h 04’ 32”, la femminile da Jeruto con 1h 19’ 07”.per Corriferrara presenti Robu, Pantaleoni Paola e Rosa Biancolli nella 21 km, mentre Matteo Montanari si è cimentato nei 10.000 chiudendo in 51’45”. 


Grandissima Paola che termina 15^ assoluta e 2^ di categoria in 1h 47’ 01”, Rosa 2h 00’ 45”, e Robu 1h 52’ 14”. Percorso molto bello su due giri, tra Centro storico, e due parchi fluviali. Buoni i ristori finale e lungo il percorso . Robustini Mauro




"DUE PASSI TRA I GORGHI" PER UN QUINTETTO CORRIFERRARA


Sabato 22 Settembre 2018 a Trecenta (RO) con temperature ancora estive quello che vede il via della 2^ edizione della "Due passi per i gorghi", marcia ludico motoria sulle distanze di 5 (in realtà 6) e 10 km, organizzata dalla Associazione Alessio ed il Circolo Noi di Trecenta.
Partenza alle ore 16,30 da Piazza San Giorgio per circa un centinaio di camminatori e runners: fra questi l'amico e grande podista Damiano Cuccunato, oltre che una bella "delegazione" di atleti Corriferrara; ci sono infatti Federica, Deborah e Daniele impegnati sulla distanza più lunga, mentre Giorgia ed Alessio corrono la distanza breve.
Percorso abbastanza facile, 50% asfalto e 50% sterrato, con adeguati ristori e presidi stradali. Un po' complicata la parte di sterrato e di campagna aperta, mentre sarebbe stato forse molto più interessante passare nei boschi e vicino ai gorghi di questa zona.
Ristoro finale abbondante, con musica ed ottime macedonie.

Contributo di partecipazione: € 2,50 senza riconoscimento; € 5,00 con riconoscimento (una sacca per scarpe).

KM10
DEBORAH PAVASINI
FEDERICA VIRGILLI
DANIELE SCABBIA

KM6
GIORGIA VENTURINI
ALESSIO MONTANARI

COPPARO MIDNIGHT RUN & WALK FOR AIL CON ALESSIO


Particolare corsa quella organizzata da AIL Ferrara con il patrocinio del Comune di Copparo.
 Infatti prendeva il via a mezzanotte esatta di venerdì sera da Piazza Roma a Copparo la Midnight Walk & Run, corsa di 5 km il cui ricavato è stato devoluto ai progetti AIL.
Bel clima alla partenza con circa 400 persone che affollano la piazza, molte delle quali munite di palloncini bianchi che vengono liberati nel cielo pochi secondi prima del via.
Fra i partecipanti anche atleti di un certo livello, fra cui spicca Marco Piasentini della Salcus, che indossa come tanti la t-shirt dell'evento.
Al via molti camminatori, ma davanti si corre, ed anche ad un buon ritmo: è fine estate ma la serata è ancora caldissima; la parte iniziale è un po' complicata per una serie di passaggi critici, con ostacoli sul percorso anche potenzialmente pericolosi, poi la strada si apre e, anche se la gara non è competitiva, vengono fuori i veri valori in campo.

Per Corriferrara presente Alessio Montanari, che si attesta nelle posizioni immediatamente dietro ai primissimi, correndo a un buon ritmo ma senza forzare troppo, viste le fatiche di qualche giorno prima; un po' di confusione verso il quarto chilometro, dove la mancanza di segnalazione obbliga qualche runner a fermarsi un attimo e a decidere da che parte proseguire. A parte questo e minimi altri spunti di miglioramento, ottima organizzazione.
Buon ristoro finale.

Contributo di partecipazione: 10 euro (ben spesi, vista la nobile motivazione con cui è stato organizzato questo evento).
Riconoscimento: 500 gr. di prugne; maglietta dell'evento.

Alessio Montanari: km 5
Presenza 107/2018









sabato 22 settembre 2018

CIVOLANI PAOLO

CIVOLANI PAOLO
1964
NELL'ATLETICA CORRIFERRARA DA SETTEMBRE 2018

giovedì 20 settembre 2018

Maratona Alzheimer: la combriccola Corriferrara sulle strade di Romagna

Domenica sulle strade di Romagna, per un manipolo di valorosi atleti Corriferrara: insieme ad altri 6000 atleti, i nostri portacolori hanno preso parte alla manifestazione creata dall'Associazione Amici di Casa Insieme, un grande evento sportivo-solidale, la Maratona Alzheimer
La suggestione per la nascita di questa maratona è nata cogliendo un aspetto comune tra i malati di Alzheimer e i maratoneti: i malati che presentano “wandering” camminano senza una meta precisa alla ricerca di un luogo dal quale trarre benessere, viceversa, i maratoneti trovano il loro benessere in modo consapevole attraverso la corsa.
Il percorso di 42,195 km parte da Mercato Saraceno, attraversa Roncofreddo, Sogliano al Rubicone e Cesena, per concludersi a Cesenatico.


Accanto alla Maratona classica si è svolta la gara di 30 km con partenza da Borello, ed anche la Mezza Maratona, con partenza da Cesena. 
Oltre a queste gare, l'offerta prevedeva diversi percorsi da svolgere in camminata, la più frequentata la 16 km con partenza dallo Stadio di Cesena fino al Parco di Levante di Cesenatico oppure la 8 km Nordic Walking, nel cuore di Cesenatico.
Nessuno dei nostri prende il via alla mezza maratona, mentre impegnati nella 30 km troviamo una straordinaria Giulia Bellini che realizza l'ennesima prestazione "monstre" della sua stagione giungendo al traguardo in quarta posizione fra le donne, e seconda di categoria! Di un certo rilievo anche la prestazione di Elisa Benini, che con questa gara dimostra di essere tornata ad una forma invidiabile per il finale di stagione.
Tra gli uomini è Lorenzo Bocchi a guidare il terzetti di atleti al traguardo della 30 km, precedendo Alessandro Fardella e Sergio Paltrinieri.

Alla partenza di Mercato Saraceno c'era invece Alessio Montanari, impegnato sulla distanza dei 42,195 km, che nonostante qualche difficoltà nella fase centrale della gara, ha centrato il suo PB in maratona, migliorandosi di quasi 15'.

Sulla distanza regina, in campo maschile la vittoria è andata a Giuseppe Del Priore, che si è aggiudicato la gara in 2h39'23", a dimostrazione che il caldo torrido ha veramente influito sulle prestazioni generali; secondo classificato Stefano Bertozzo in 2h48'28" e alle sue spalle Francesco Iacomelli in 2h53'27".
Nella maratona femminile invece la vittoria è andata a Chiara Eleonora Turrini in 3h14'55"; seconda classificata Samantha Graffiedi in 3h28'16" ed infine sul terzo gradino del podio Elisa Benini (omonima della nostra fortissima atleta!) in 3h35'39"

Sulla distanza dei 30 km, fra gli uomini ha vinto Cristian Marianelli in 1h40'47"; secondo Pasquale Rutigliano col tempo di 1h41'04" e terzo Laurent Squadrani in 1h49'55".
Stessa distanza ma competizione femminile che ha visto la vittoria di Federica Moroni in 2h03'51"; seconda Federica Poesini che si aggiuduca la seconda piazza in 2h10'09" ed infine Linda Pojani in 2h10'48"; non troppo distante dal terzetto del podio come detto, è giunta la nostra Giulia Bellini in 2h16'17".

Nella mezza maratona maschile ha conquistato il gradino più alto del podio Nicholas De Nicolo' in 1h17'59"; Matteo Sacchetti è giunto secondo in 1h20'44" e terzo Matteo Polidori in 1h21'32"
La mezza maratona femminile è stata vinta da Ilaria Novelli in 1h28'51", seconda Giulia Somma in 1h29'44" e terza Manuela Brasini in 1h32'44".

Pos.
Pos. M/F
Pos. Cat.
Pett.
Cognome Nome
Cat.
Risultato
RealTime
Passo
Punti
Ranking
MARATONA ALZHEIMER
 171
 145 
 23 
 182 
 SM40 
 04:33:45 
 04:33:44 
6’29”
42+1
835
ALZHEIMER 30 KM
 37 
 4 
 2 
 415 
 AMAT F 
 02:16:17 
 02:16:04 
4’32”
30+26
938
 88 
 75 
 38 
 742 
 VET AM 
 02:28:38 
 02:28:24 
4’57”
30+15
913
 103
 90 
 43 
 414 
 VET AM 
 02:31:09 
 02:30:56 
5’02”
30+14
908
 214
 172 
 83 
 759 
 VET AM 
 02:51:37 
 02:51:20 
5’43”
30+6
866
 246
 54 
 33 
 741 
 VET AF 
 02:58:29 
 02:58:13 
5’56”
30+12
853